Cerca
Close this search box.

Counseling Estetico

Il Councelor Estetico rappresenta una nuova disciplina che coniuga la cultura del benessere e della proposizione estetica con la conoscenza del linguaggio del corpo
10 incontri

Durata

10 incontri

Frequenza

Prerequisiti

Scrivici su whatsapp

Invia un messagio, fai click sull'icona

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp

Il nostro corso di Counseling Estetico

“La Counseling AcademyDoc”, specializzata nella formazione di figure professionali nel mondo del Counseling, e tra queste abbiamo quella del Councelor Estetico, che rappresenta una nuova disciplina che coniuga la cultura del benessere e della proposizione estetica con la conoscenza del linguaggio del corpo attraverso le sue reazioni ed azioni, dove il Councelor di estetica leggendo il vissuto lo traduce in emozioni corporee tra operatore e cliente, e non è una novità ma il campo aperto con lui è un dialogo nuovo ed avvincente che pone cultura sull’ascolto.

Il corso è strutturato in 10 incontri dove apprenderete a saper porre ascolto al corpo del cliente, vedere quello che conduce al dialogo e alla cultura dell’ascolto di se attraverso il corpo e soprattutto al giusto parlare con le tecniche sia del massaggio che diventa messaggio e viceversa, ma anche del comunicare verbalmente e non, tramite le emozioni che creano la relazione operatore-energia-cliente.

Il corso è sviluppato attraverso le seguenti materie che sono lo specchio del dialogo:

1. Il corpo fisico e il corpo psichico

Il corpo è una realtà tangibile pratica e determinata ma ha una sua estensione nelle percezioni del corpo psichico dato dalle sensazioni ed emozioni che si attuano sul corpo fisico attraverso i sensi ma che vanno oltre il tempo e lo spazio per mezzo dei ricordi, delle immaginazioni, delle suggestioni e del sogno. La conoscenza ed il dialogo delle due esistenze del corpo è dove noi lavoriamo per tradurre i linguaggi.

2. La bellezza come dialogo con il mondo

La bellezza non è l’estetica ma il percepire l’ armonia, la grazia, la sensibilità della cura e di come di tutto questo ne si sappia fare un racconto con l’ individuo attore protagonista.

3. Le tecniche della vergogna

La Vergogna è una espressione naturale che può essere sia mortificante e frustrante sia risolutiva e curativa a seconda di come il soggetto vive la proposizione della consapevolezza del limite.

4. La cultura del benessere attraverso il tempo, il piacere, il silenzio

Il benessere si raggiunge e si mantiene attraverso un lavoro che ha come casa il tempo, come inquilino il piacere e come arte il silenzio. La conoscenza di queste realtà è una cultura che non può non essere appresa attraverso il nostro metodo che racconta del piacere di essere architetti del bello, progettisti dell’ individualità e inquilini della nostra felicità.

5. Consulenza e vendita, saper fare essere e dire nelle esigenze del cliente

La vendita è l’occasione di poter condividere ed offrire qualcosa in cui si crede e ci si individua. La vendita non è prendere soldi è saper essere retribuiti con valore.

6. evoluzione dei modelli di ascolto corporei

Saper ascoltare il corpo altrui è più complesso di saper ascoltare le verità dell’ altro perché le verità del corpo non offrono ne giustificazioni ne bugie e bisogna essere pronti e all’ altezza.

7. Lettura dei simboli del malessere sul corpo e del corpo

I dolori, le algie, i tipi di pelle e le sue reazioni sono tutti simboli di un linguaggio che vuole ascolto ma anche un tono diverso dal semplice massaggio.

8. Fisicità e sessualità come racconto della propria storia

L’espressione massima del piacere è l’ esaltazione dei sensi tramite l’ orgasmo ma lo stesso orgasmo è un continuum di informazioni e conoscenze di se stessi che si è ottenuta tramite vissuti con se stessi e con le curiosità dell’ altro perché la sessualità è la narrazione dell’ intimità.

9. Silenzi e grida, momenti di cultura del se da leggere attraverso il massaggio

Siamo abituati a valutare il massaggio come un silenzioso momento di relax ma il massaggio è una comunicazione con le emozioni del momento e come tale necessita di tutte le voci del messaggio del corpo sia esso silenzio o grida.

10. Le energie da pulire e da rimandare, il massaggio dello sguardo e la narrativa del piede e delle mani

Il lavoro con l’ anima è un lavoro energetico e il lavoro sul corpo è una attenzione al tempio in cui alberga questa energia, le porte con cui entrare a contatto con queste fonti sono le congiunzioni verso il mondo.

Maggiori informazioni sui nostri corsi

Se sei interessato a questo corso e desideri ricevere più informazioni, puoi contattarci telefonicamente oppure inviando una mail da questa pagina, ti contatteremo subito

345 602.2295

Chiamaci per qualunque informazione

Scrivici su whatsapp

Invia un messagio, fai click sull'icona

Richiedi informazioni su "Counseling Estetico"

Compila con il tuo nome e la tua mail per avere informazioni su questo corso

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp

Altri corsi

Triennale

La scuola forma su varie tecniche che comunque agiscono e si correlano su un unico metodo...